01 mar 2017

An Impossible Cake for an Impossible Birthday



Essere nata il 29 febbraio mi ha sempre causato problemi, fin da bambina… i compagni dell’asilo mi prendevano in giro perché avevo un compleanno “che non esiste” (a quell’età i compleanni erano attesi con fervore e, forse, proprio una data di nascita così strana mi ha insegnato la pazienza, in fondo rispetto agli altri dovevo attendere quattro volte tanto)… per non parlare della domanda più originale a cui tutt’ora devo rispondere “quando festeggi?”
A tutt’oggi, il mio fidanzato e la mia migliore amica non hanno capito e mi fanno gli auguri il 1° marzo, per una questione scaramantica, mentre io, che marzo l’ho a noia, vorrei tenermi almeno il mese giusto, febbraio, ma forse alla mia età non è più così importante.


E di qui, dal compleanno impossibile, non poteva che scaturire la torta impossibile, the impossible cake di Donna Hay, replicata in varie versioni su innumerevoli blog e da me trasformata in dessert gluten free per adattarmi alle esigenze di alcune mie ospiti tra le donne meravigliose che hanno voluto tenermi compagnia ieri sera, in una serata in rosa, che ci siamo reciprocamente dedicate, per coccolarci un po’ a vicenda con vino e pettegolezzi e per non dimenticare mai che la sorellanza resiste ai fidanzamenti, alle separazioni, alle delusioni lavorative e ai problemi economici… e che su gatti e amiche si può sempre contare.



Ingredienti:
Procedimento
Fondi il burro, fallo intiepidire e mescola tutti gli ingredienti, tranne la granella di nocciole, in un mixer.
Trasferisci il composto in una tortiera a cerchio apribile di 20 cm di diametro imburrata e infarinata e inforna a 160° per 35-40 minuti (la ricetta originale prevede la funzione ventilata, ma io non mi fidavo).

Lascia raffreddare completamente prima di sformare, capovolgendola su un piatto, e servi cosparsa di granella di nocciole. 

11 commenti:

Laura Soraci Profumo di Sicilia ha detto...

Buon compleanno...!!! Anche una mia carissima amica è nata il 29 febbraio ed è sempre stato anche per le un problema... spesso la gente non ci credeva... L'importante è però festeggiare!!!! Buonissima questa torta... sento il profumo di tutti gli ingredienti! Un bacione LA

Ely Valsecchi ha detto...

Serena ma allora auguri, anche se in ritardo!!!!! E che torta meravigliosa davvero, con degli ingredienti molto particolari, un abbraccio grande grande!

susane ha detto...

Il tuo sito è meraviglioso! una molto buona continuazione auguro.

voyance gratuite

speedy70 ha detto...

Irresistibile questo dolce cara, una fettina la mangerei proprio volentieri!!!

Federica ha detto...

effettivamente, specie per un bambino, il compleanno "fantasma" non deve essere proprio il massimo! tanti auguri con tutto il cuore anche se un po' in ritardo. festeggio con te gustando virtualmente una fetta di questa torta che promette di essere deliziosa. un abbraccio

Simo ha detto...

Ti è venuta benissimo, hai visto che spettacolo?! Ed anche questa versione "nocciolosa" mi intriga e non poco... ;)
Baci e ancora auguri tesoro

Serena ha detto...

Mi posiziono in una data ancora idonea per farti gli auguri di compleanno visto che quest'anno non è bisestile. Tanti cari auguri, perfetta la torta di Donna Hay per festeggiare adoro le sue ricette e questa versione alla nocciola ti è venuta molto bene. Auguri

lucy ha detto...

e sai che mi son persa il tuo compleanno? adesso leggendoti mi ricordo del tuo giorno particolare! io direi che è ottima questa torta particolare!auguri in ritardo!1

elenuccia ha detto...

Io proprio non riesco ad arrivare il giorno giusto a fare gli auguri di compleanno. E dire che mi ricordavo che sei nata il 29 perchè sei l'unica persona che conosco che è nata in quella data. Comunque auguri. Hai scelto una torta fantastica per festeggiare, io la adoro, mi piace la sua texture cremosa

Elena Siano ha detto...

Adesso che leggo Serena ti faccio gli auguri in ritardo...mi dispiace solo che non sia più febbraio come tu avresti desiderato fosse per gli auguri!!! È che il.tempo è relativo ed ormai un dono prezioso per chiunque...Ma ai tuoi post non rinuncio anche se li leggo con netto ritardo rispetto alla pubblicazione!!! La tua tavola della festa è stata davvero ben fatta, quei piatti a cuoricini ed i cucchiaini devono aver messo tanta gioia nel raccontarsi. E poi io questa torta proprio non la conoscevo....

voyance ha detto...

Grazie per il buon consiglio ... è molto bello leggere voi ... ..e ...... istruttivo.