07 apr 2017

Spaghetti al Peperoncino con salsa di Yogurt, Filetti di Tonno ed Erbe Profumate


Non è mia abitudine pubblicare gli work in progress delle ricette, soprattutto se non posso coronarli con una foto aggraziata del piatto finito, e sono rammaricata anche di aver svuotato la bottiglia di vino prima di scattare, ma questo è il grosso problema di non saper dosare bene gli ingredienti ed aver acquisito la deprecabile abitudine statunitense di bere a stomaco vuoto e non per pasteggiare. 


Ma ho voluto condividere qui un bel momento con il mio fidanzato, un pranzo leggero e un calice di vino rinfrescante, prima di incamminarci per un sentiero che fiancheggia l’Arno dall’estrema periferia della città fino a Signa, attraverso un parco fluviale, in cui una natura bellissima si sta aprendo a una nuova fase del ciclo della vita, sbocciando in cascate di fiori rosa e bianchi e germogliando in erbette tenere da imparare a riconoscere e raccogliere al momento giusto per riscoprire sapori dimenticati. Ne parlavo qui, “fare la spesa nei campi” mi regala una particolare soddisfazione e una fiducia, di proporzioni probabilmente del tutto ingiustificate, di potermi almeno in parte affrancare da certe logiche di consumo, che a tutto servono fuorché a migliorare la qualità della vita. 



La ricetta è liberamente tratta da Ely, il Grillo è di Settesoli e si addice particolarmente ai piatti piccanti (e questi spaghetti lo sono particolarmente), per la sua morbidezza. Carezzevole anche nei profumi di fiori d’arancio e miele, a cui la frutta tropicale e le note iniziali di macchia mediterranea cedono rapidamente il passo, in bocca è alleggerito e reso brioso da una spiccata freschezza e dalla sapidità che la vicinanza al mare dei vitigni da cui proviene gli regalano. 


Ingredienti:




Procedimento:
Metti i capperi in ammollo per una mezz’ora, cambiando l’acqua diverse volte, per eliminare l’eccesso di sale.
Nel frattempo, vai a raccogliere le erbe profumate, mondale dei gambi, lavale.
Inserisci tutti gli ingredienti nel boccale del mixer e frullali fino ad ottenere un composto denso.
Lessa gli spaghetti, scolali molto al dente e ripassali in padella con la salsa allo yogurt per un paio di minuti.

3 commenti:

Piccolalayla - Profumo di Sicilia ha detto...

Che profumo questa salsa... proprio invitante questo bel piatto di spaghetti! A presto LA

Elena Siano ha detto...

A volte il piatto finale non c'è ma lo visualizzi lo stesso....e lo immagino con questa salsa allo yogurt piena di aromi...come si intravede la natura nello sfondo assieme al bianco settesoli....

Rosiana Monbon ha detto...


Merci pour tout ce travail que cela représente et pour tout le plaisir que j’y trouve

vrai voyance email gratuite