17 gen 2018

Sbriciolata con Cioccolato, Zenzero e Crema di Nocciole


Oggi sono di poche parole… del resto, una persona che prepara, mangia e pubblica senza vergogna una torta così indecentemente e gratuitamente ipercalorica ha evidentemente qualche dispiacere da affogare in un mare di cioccolata e con cui non è il caso di affliggere i miei 25 lettori.  


Ingredienti:




Procedimento:
Trita grossolanamente il cioccolato al coltello.
Lavora la farina, il fleur de sel e il burro molto freddo a piccoli colpi di mixer, per ottenere delle briciole. Mescolavi le scaglie di cioccolato.
Sistemane circa una metà sul fondo di una tortiera di 26 cm di diametro, leggermente imburrata o sporcata d’olio.
Versa la crema di nocciole su questa base, avendo cura di distribuirla in modo da lasciare libero circa un cm lungo tutto il bordo, quindi copri con il resto dell’impasto.
Riponi la sbriciolata in freezer per 30 minuti: in questo modo la crema rassoderà e, cuocendo, si scioglierà senza seccarsi.
Inforna, quindi, a 180° per circa 25 minuti.
Quando si sarà completamente raffreddata, mescola lo zucchero a velo con lo zenzero e spolverane la superficie 

5 commenti:

lucy ha detto...

Le parole non servono di fronte alla bontà della torta

elenuccia ha detto...

Indecentemente golosa!!! cosa si può volere di più?

speedy70 ha detto...

TRoppo goloso questo dolce!

Simo ha detto...

Son del parere che se si deve peccare...beh, bisogna farlo alla grande!
Che buonaaaaaa

Elena Siano ha detto...

Sebbene di animo inquieto haidonato a chi legge oltre ad un dolce supercalorico delle foto bellissime!!